Fotografare, per un naturalista

Monte BaldoFotografo da oltre quarant’anni e i miei interessi fotografici riguardano, ancora una volta, l’ambiente, il paesaggio e gli organismi viventi. Ho realizzato un archivio d’immagini formato da cinquantamila diapositive e oltre centomila files digitali, che si incrementano attualmente di circa trentamila l’anno. Fotografare significa per me, innanzitutto, osservare attentamente la realtà nelle sue diverse dimensioni; significa estrapolare frammenti significativi della stessa realtà; significa, infine, appropriarsi del bello (o del brutto) che la realtà esprime e comunicarlo ad altri.
Fotografare, per un naturalista, è un’attività che richiede dunque conoscenza, sensibilità, gusto estetico, gusto della composizione e amore per le mille, straordinarie espressioni dell’ambiente e del sistema vivente.

Le foto di Michele Zanetti sono visibili anche su Flickr.